G.D. Vajra – Barbera Superiore Viola delle Viole – 2020

Vitigno sensazionale in tutti i sensi rappresenta una parte della storia piemontese, la varietà più diffusa nella regione di cui Vajra ricava un vino dalla grande forza. I vigneti si trovano in due cru dentro l’area del Barolo, Bricco delle Viole e Bricco Bertone, in cui i terreni sabbiosi uniti a buone esposizioni esaltano le caratteristiche sensoriali e gustative di questo uvaggio. La fermentazione viene svolta in acciaio assieme alla macerazione a contatto con le bucce per 35 giorni, l’affinamento si effettua in botti di rovere per 22 mesi. Questa Barbera superiore non manca di potenza e corpo, si presenta allettante già nei profumi inebrianti di frutta rossa ma possiede una decisa struttura e accattivante acidità che terminano in una spiccata profondità. Non può mancare nella vostra selezione!

  • Produttore: Vajra
  • Nome: Barbera Superiore Viola delle Viole
  • Vitigno: 100% Barbera
  • Anno: 2020
  • Gradazione: 15%
  • Formato: 750ml

Note Produttive: fermentazione e macerazione sulle bucce per 35 giorni in acciaio seguito da affinamento in botti per 22 mesi.

Il vino contiene naturalmente solfiti

29,00

1 disponibili

Descrizione

Oramai un nome famoso a livello internazionale, con un passato dalla grande tradizione ma che oggi si distingue per il suo stile d’avanguardia. L’azienda nasce nel 1972, quando Aldo Vaira decide di non vendere più le uve ma di iniziare a vinificare e produrre vino con un mix di tradizione e sperimentazione. Situata a Vergne, conta 60 ettari ma a loro piace definirsi ancora come un’azienda agricola familiare accompagnata da un team giovane e dinamico. Il patrimonio vitato tocca principalmente tre comuni della DOCG Barolo: Novello con il cru Ravera, Barolo con i cru Bricco delle Viole, Fossati e Coste di Rose e infine Serralunga d’Alba con Cerretta e Baudana. Il rispetto per la terra, senza l’uso di sostanze chimiche, e il profondo legame alle proprie origini hanno accompagnato da sempre la filosofia della cantina. Lavori alla vecchia maniera nei vigneti in modo da preservare la loro innata qualità donano ai loro vini caratteristiche comuni di eleganza, complessità, delicatezza e rispecchiano il risultato di una loro immagine costruita passo dopo passo negli anni.

Ti potrebbe interessare…