Tenuta di Trinoro – Bianco di Trinoro – 2017

Siamo in Val d’Orcia al confine con Umbria e Lazio, in un angolo della Toscana dove Andrea Franchetti, dopo moltissimi anni di esperienza a tutto campo nella zona del Bordeaux, scopre a Sarteano condizioni e suoli ghiaiosi simili a quelli di St. Emilion. Proprio lì, decide di creare Tenuta di Trinoro negli anni 80 e di piantare le stesse varietà di uve di Bordeaux. Lavoro assurdo maniacale nel vigneto, con alta densità di impianto e bassissime rese, approccio minimale in cantina, i suoi sono vini unici, pieni e caldi. Grandissimi vini.
Il Bianco di Trinoro è il nuovo arrivato sul mercato, la sua esclusività è che non è mai stato prodotto prima di questa annata, nonostante i vigneti abbiano una ventina di anni. Questo perchè Franchetti vuole fare grandi vini, e venderli solo quado lui li ritiene tali. Una produzione limitata a pochissime bottiglie, circa 1000, di Sémillon al 100%. Un grandissimo vino, che rispetta a pieno le caratteristiche di una varietà francese. È un vino pieno, con un profumo esplosivo di agrumi, in bocca una bella rotondità, ma con un finale di grande acidità. Una bottiglia memorabile.

  • Produttore: Franchetti – Tenuta di Trinoro
  • Nome: Bianco di Trinoro
  • Vitigno: 100% Semillon
  • Anno: 2017
  • Gradazione: 13.5%
  • Formato: 750ml
  • Produzione: 2000 bottiglie

Note Produttive: Fermentazione in acciaio. Affinamento per sette mesi in vasche di cemento

53,00

1 disponibili

Descrizione

Il vino contiene naturalmente solfiti

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.