Gump Hof – Pinot Bianco Praesulis – 2020

Famoso vitigno internazionale dai buoni profumi e mineralità, il Pinot bianco, ha trovato in queste alture il clima ideale nel quale esaltare le proprie caratteristiche. Ci troviamo a sud della valle Isarco, ad un’altitudine di circa 550 metri, dove i ripidi pendii e i terreni calcarei assieme al clima di montagna donano grande complessità. Dopo un’accurata selezione manuale, l’uva viene pressata sofficemente in modo da estrarre le sostanze nobili della buccia e vinificata sia in vasche d’acciaio che tonneau. Segue un affinamento di 8 mesi sulle fecce fini, anche qui sia in acciaio che in tonneau, prima di essere imbottigliato e lasciato riposare. Si ottiene un vino dotato di buona complessità organolettica, con sentori fruttati ed esotici, che esprime una buona beva grazie alla sua fresca mineralità dai tocchi raffinati.

  • Produttore: Gump Hof
  • Nome: Pinot Bianco Praesulis
  • Vitigno: 100% Pinot Bianco
  • Anno: 2020
  • Gradazione: 14%
  • Formato: 750ml
  • Produzione: 12500 bottiglie

Note Produttive: L’uva viene selezionata manualmente, dopodiché viene pressata sofficemente in modo da estrarre le sostanze nobili della buccia e vinificata sia in vasche d’acciaio sia 1/3 in tonneau. Segue un affinamento di 8 mesi sulle fecce fini, anche qui sia in vasche acciaio sia 1/3 in tonneau.

Il vino contiene naturalmente solfiti

24,00

2 disponibili

Descrizione

Nel vocabolario enologico, Trentino Alto Adige è sinonimo di freschezza e profumi, in una regione dalla conformazione territoriale montuosa ricca di laghi e valli sommerse da un clima alpino. Con oltre due secoli di storia, l’azienda Gump hof sorge nella valle Isarco, a Novale di Presule, ed è da sempre appartenuta alla famiglia Prackwieser che ne hanno fatto un punto di riferimento. Pochi ettari di proprietà, buone altitudini, ottime esposizioni delle vigne, grandi escursioni termiche fra giorno e notte: sono questi elementi su cui Markus Prackwieser, dopo numerosi viaggi in Francia, ha impostato il suo lavoro. Una filosofia dallo stile personale, un connubio di esperienze e tradizione, a partire dalla scelta di vitigni tipici come il Pinot nero e il Pinot Bianco, lavori manuali e l’utilizzo di moderne tecnologie in cantina. Una qualità dei vini tramandata ed esaltata dal rispetto dell’ambiente e affinamenti in locali scavati nella roccia ne hanno consolidato lo stupore. Una sintesi che solo passione e lavoro potevano creare.

Ti potrebbe interessare…