Girolamo Russo – Etna Rosso San Lorenzo – 2017

I vini dell’etna sono diventati la nuova moda ma trent’anni fa chi ci avrebbe creduto? Girolamo Russo è uno tra i prima a produrre vino in questa zona e a donare una vera identità all’azienda iniziando a imbottigliare le prime bottiglie. Con la sua prematura scomparsa nel 2005  lascia tutto in mano al figlio Giuseppe, ex professore con la passione del vino e del proprio territorio nel sangue.La cantina sorge sul versante settentrionale dell’Etna e consta tre appezzamenti tra i 650 e 800 metri di altezza, i vigneti vengono coltivati in regime biologico e i suoi vini sanno di Sicilia, impattanti e dotati di una forte personalità. San Lorenzo è la sua contrada più importante, ci troviamo a 800 m di altitudine e qui le piante hanno tra i 70 e i 100 anni di età, il vino ottenuto è favolosamente espressivo, un vino rustico fatto alla vecchia maniera dove la parte dominante è ovviamente la mineralità,data dai suoli vulcanici, che si intreccia ad una struttura non indifferente.

  • Produttore: Russo Girolamo
  • Nome: Etna Rosso San Lorenzo
  • Vitigno:98% Nerello Mascalese, 2% Nerello Cappuccio
  • Anno: 2017
  • Gradazione: 14%
  • Formato: 750ml
  • Produzione: 9500 bottiglie

Note Produttive: Fermentazione con lieviti indigeni in acciaio, macerazione sulle bucce per due settimane. Affinamento in barrique di legno francese per 20 mesi, riposa almeno sei mesi in bottiglia.

61,00

4 disponibili

Descrizione

Il vino contiene naturalmente solfiti

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.