Francesco Rinaldi e Figli – Barolo Cannubi – 2018

Il loro barolo Cannubi è un vino super old school. Proviene dall’omonimo cru, il più rinomato di tutta la zona del Barolo, tanto da essere citato già in etichetta nel’1700. In questo caso il vino è fatto in vigne di età tra i 55 ai 30 anni, vinificato in botti di rovere usate da 5000 litri per 30 mesi, più un anno in bottiglia. La 2017 è stata un’annata un po’ più complessa e siccitosa, dove i vini sono tendenti ad essere con più carattere e corpo. Essendo una grandissima vigna, e soprattutto grazie alla centenaria esperienza agricola della cantina il risultato finale fu comunque straordinario. Assolutamente non semplice o facile da bere, ma da tenere e assaporare con calma tra qualche anno. Pepe nero e frutto maturo, tannini asciutti e grande acidità sono le parole chiavi per questo vino.

  • Produttore: Francesco Rinaldi e Figli
  • Nome: Barolo Cannubi
  • Vitigno: 100% Nebbiolo
  • Anno: 2018
  • Gradazione: 14,5%
  • Formato: 750ml
  • Produzione: 8500 bottiglie

Note Produttive: fermentazioni in acciaio inox per 30 giorni. Affinamento in botti grandi di rovere per 3 anni più un anno di bottiglia.

Il vino contiene naturalmente solfiti

59,00

4 disponibili

Descrizione

Una di quelle aziende che rappresenta al meglio il territorio di Langa, nata nel 1870, mette in commercio la prima bottiglia di Barolo nel 1906!
Fantastico entrare nella loro cantina che sorge sulla famosa collina Cannubi e respirare ancora quel profumo di antico,qui si utilizzano solo grandi botti,come richiede la tradizione piemontese,le fermentazioni sono lunghe e i vini non sono imbottigliati mai prima di agosto.
Possiedono vigneti nei comuni di La Morra,Barolo e Castiglione Falletto dove troviamo suoli molto differenti tra di loro e la cantina riesce a produrre vini che rappresentano al meglio la territorialità.

Ti potrebbe interessare…