Castiglion del Bosco – Brunello di Montalcino Campo del Drago – 2015

La Tenuta Castiglion del Bosco è ricca di storia, circa 800 anni, tra contese, ricche famiglie senesi e la nascita del borgo dove si possono tuttora ammirare i resti. Siamo nella zona nord di Montalcino, un po’ più riparata dai venti e circondata da boschi e fauna, ma da sempre riconosciuta come una delle migliori vallate per la produzione di vite e seminativi tanto che nel 1967 la Castiglion del Bosco fu uno dei 25 soci del consorzio del Brunello. Dal 2003 la storia cambia, e si arriva ai giorni d’oggi, Massimo Ferragamo innamorato di questa terra e dei suoi frutti decise di comprare la tenuta, ma puntando a fare pochissime quantità di vino rispettando ogni vigna con le sue peculiarità.
Il Brunello Campo del Drago è fatto da uno dei migliori cru di tutta la zona di Montalcino grazie alla sua altitudine privilegiata di 450 m, e precisamente é fatto nella parte più alta del vigneto Capanna, quella meglio esposta al sole. La tenuta è proprietaria di un solo ettaro, producono solamente 6000 bottiglie e questo per loro è il vino di punta della cantina. Un vino maestoso, elegante e strutturato con dei tannini freschi sinonimo di grande capacità evolutiva nel tempo. Una vera bomba!

  • Produttore: Castiglion del Bosco
  • Nome: Brunello di Montalcino Campo di Drago
  • Vitigno: 100% Sangiovese
  • Anno: 2015
  • Gradazione: 14,5%
  • Formato: 750ml
  • Produzione: 6000

Note Produttive: vinificazione in vasche di acciaio. Affinamento per almeno 24 mesi in botti piccole e grandi di rovere francese più 6 mesi in vasche di cemento. Il vino rimane in bottiglia per più di due anni.

106,00

1 disponibili

Descrizione

Il vino contiene naturalmente solfiti

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare…