Barale – Barolo Cannubi – 2015

La cantina Barale si trova proprio nel centro storico del comune di Barolo, ha radici ben solide, tanto da essere stata fondata nel 1870, e contribuì in quei anni alla nascita del vino Barolo insieme alla marchesa Falletti e Camillo Benso conte di Cavour.
Ai giorni d’oggi è sempre la stessa famiglia a gestire la piccola artigianale cantina, dove la filosofia è rimasta invariata, proprio con lo scopo di produrre vini con uno stile tradizionale, rispettando ogni vitigno e suolo, in modo di non alterare le caratteristiche del vino.
I vigneti si trovano principalmente tra l comune di Barolo e Monforte d’Alba, dove si coltiva oltre il maestoso nebbiolo da Barolo, anche Barbera, nebbiolo, Chardonnay e Pinot Nero.
Inoltre l’azienda ha un occhio di riguardo per il territorio, le vigne, e la pulizia tanto da essere certificati agricoltura biologica.
La più antica bottiglia della Langhe porta la scritta “Cannubi 1752” , questo prezioso cimelio sta a dimostrare come questo cru fosse già famoso prima ancora dell’avvento del Barolo, il prestigio dei Cannubi non ha mai conosciuto disgrazia, anzi è sempre servito a dare lustro alle case vinicole che ne acquistavano le uve o ancor meglio ne possedevano piccoli appezzamenti. L’azienda Barale produce da sempre una fantastica rappresentazione di questo vigneto, raffinato, complesso e intenso. Un vino per i palati più raffinati!
2015, in generale possiamo affermare senza alcun dubbio, visto anche il grande equilibrio manifestato dai dati di maturazione, che ci sono tutti i presupposti per una grande annata, matura e strutturata le temperature un po’ più miti che ci hanno portato vini straordinariamente complessi, pronti e molto gradevoli.

  • Produttore: Barale F.lli di Sergio Barale
  • Nome: Barolo Cannubi
  • Vitigno: 100% nebbiolo
  • Anno: 2015
  • Gradazione: 14,5%
  • Formato: 750ml

Note Produttive: soffice pigiatura e diraspatura delle uve; fermentazione statica in tini di rovere con lieviti indigeni selezionati dalle uve dei nostri vigneti; successiva macerazione per circa 30 giorni con frequenti irrorazioni delle bucce.
Affinamento: in botti di rovere francese di media capacità (15-30 hl) per 3 anni con il minimo dei travasi indispensabili. Non subisce alcun
tipo di chiarifica e stabilizzazione chimico-fisica prima dell’imbottigliamento. Affinamento in bottiglia per almeno 12 mesi.

88,00

1 disponibili

Descrizione

Il vino contiene naturalmente solfiti

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare…