Quintodecimo – Exultet Fiano di Avellino – 2018

Quintodecimo nasce con la passione e il sogno di Luigi Moio, nato e cresciuto in mezzo alle vigne del padre nella zona di Irpinia in Campania, eccellente territorio per la produzione del vino e famoso per la denominazione Taurasi. Luigi dopo aver studiato in Borgogna, tornò in italia con una grinta e voglia di mettersi in gioco e produrre i suoi vini con la sua filosofia. La cantina prese forma nel 2001 insieme alla appassionata moglie Laura. La cantina si trova proprio in mezzo ai vigneti nel comune di Mirabella Eclano, curati come se fossero un giardino, qui si segue e si rispetta ogni fase della natura e anche la cantina in se è davvero piccola, situata sotto terra per garantire una temperatura costante ai vini senza l’uso di troppe tecnologie. Quintodecimo inoltre prende il nome dall’antico insediamento romano situato proprio a Mirabella Eclano. Si producono sei vini diversi proprio per esaltare ogni vigna in base al vitigno: 3 rossi a base di Aglianico provenienti da zone diverse e 3 bianchi con uva Falanghina, Fiano e Greco.
Il bianco Exultet è un Fiano d’Avellino prodotto da una sola vigna situata a Lapio. Si presenta come un vino elegante e bilanciato grazie alla sua breve permanenza in botti di legno, di buona struttura con note di frutti tropicali e grande acidità in bocca. Grande espressione di Fiano. Può durare ed evolversi per una decina di anni.

  • Produttore: Quintodecimo
  • Nome: Exultet Fiano d’Avellino
  • Vitigno: 100% Fiano
  • Anno: 2018
  • Gradazione: 13,5%
  • Formato: 750 ml
  • Produzione:

Note Produttive: fermentazione alcolica per il 70% in vasche di acciaio e i restante in barrique nuove. Affinamento sulle fecce fini per 8 mesi.

39,00

1 disponibili

Descrizione

Il vino contiene naturalmente solfiti. Le immagini del prodotto sono puramente indicative e potrebbero non rispecchiare il contenuto

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare…