Paolo Manzone – Barolo Meriame – 2018

Meriame, vigneto salito alla ribalta solo in tempi piuttosto recenti grazie ai suoli ricchi di calcare e la particolare forma ad anfiteatro in esposizioni più che ottimali, riesce a regalarci vini terrosi e di bella sostanza. Qui Paolo Manzone raccoglie le uve da piante con più di 70 anni di vita producendo un vino dal carattere deciso, perfettamente equilibrato e dal finale tannico e persistente. Nel 2018 Paolo ha dimostrato la sua immensa passione e abilità di produrre grandi Baroli, nonostante le avversità dovute alle piogge che hanno colpito la Langa, portando ad una vendemmia tardiva e più fresca. Solo grazie ad una selezione massale del vigneto, Paolo è riuscito a portare a casa uve sane con una buona maturazione polifenolica, mantenendo alto lo standard qualitativo dell’azienda con risultati più che sorprendenti. Sempre una garanzia.

  • Produttore: Manzone Paolo
  • Nome: Barolo Meriame
  • Vitigno: 100% Nebbiolo
  • Anno: 2018
  • Gradazione: 15%
  • Formato: 750ml
  • Produzione: 5000 bottiglie

Note Produttive: fermentazione in vasche di acciaio. Affinamento per 24 mesi in parte in botti grandi di rovere e in tonneaux francesi.

Il vino contiene naturalmente solfiti

48,00

6 disponibili

Descrizione

Serralunga d’Alba, uno dei comuni più rinomati dell’area del Barolo, qui sorge una piccola azienda condotta da Paolo Manzone e la moglie Luisella.
Paolo vero appassionato di vino ed enologo, dopo anni di consulenza in diverse cantine, nel ’99 decide in accordo con la moglie di avviare la proprio azienda. Il suo stile anticonvenzionale, a metà tra tradizionale e moderno, ci ha fatto innamorare fin dal primo sorso. Oggi la cantina vanta 13 ettari coltivati principalmente nel cru Meriame di Serralunga, a Sinio e nel Roero per la produzione del bianco Arneis, curati nei minimi dettagli con un’attenzione quasi maniacale, rispettando al massimo l’ambiente.

Ti potrebbe interessare…