Paolo Manzone – Barolo del Comune di Serralunga d’Alba – 2018

Il Barolo del Comune di Serralunga d’Alba nasce con il concetto di assemblare diversi vigneti di uno specifico paese con lo scopo di produrre un vino più semplice e più immediato da bere, ma andando ad esaltare comunque il suolo dell’area interessata. In questo caso la famiglia Manzone usa comunque una grossa parte del cru “Meriame” con un’esposizione a sud ovest, più micro pezzi di vigna all’interno del comune di Serralunga. Il vino viene vinificato in acciaio e affinato in botti sia piccole che grandi per 24 mesi, più 2 anni in bottiglia. E’ un vino opulento, con note di scorza di arancia e frutta surmatura a naso, in bocca i tannini tipici dei suoli calcarei di Serralunga sono piuttosto chiari, ma la freschezza e la beva facile fanno di questo Barolo un vino fantastico! Sia da apprezzare ora che tenere nel tempo.

  • Produttore: Manzone Paolo
  • Nome: Barolo del Comune di Serralunga
  • Vitigno: 100% Nebbiolo
  • Anno: 2018
  • Gradazione: 14,5%
  • Formato: 750ml
  • Produzione: 9000 bottiglie

Note Produttive: fermentazione in vasche di acciaio. Affinamento per 24 mesi in parte in botti grandi di rovere e in tonneaux francesi.

Il vino contiene naturalmente solfiti

30,00

6 disponibili

Descrizione

Serralunga d’Alba, uno dei comuni più rinomati dell’area del Barolo, qui sorge una piccola azienda condotta da Paolo Manzone e la moglie Luisella.
Paolo vero appassionato di vino ed enologo, dopo anni di consulenza in diverse cantine, nel ’99 decide in accordo con la moglie di avviare la proprio azienda. Il suo stile anticonvenzionale, a metà tra tradizionale e moderno, ci ha fatto innamorare fin dal primo sorso. Oggi la cantina vanta 13 ettari coltivati principalmente nel cru Meriame di Serralunga, a Sinio e nel Roero per la produzione del bianco Arneis, curati nei minimi dettagli con un’attenzione quasi maniacale, rispettando al massimo l’ambiente.

Ti potrebbe interessare…